EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Quarantasei milioni di euro per la rinascita dell'Australia

20/01/2020 11:49
Il ministro del Turismo Birmingham ritiene possa essere necessario un ulteriore sostegno e finanziamento

La travel industry australiana riceverà un pacchetto di aiuti da oltre 46 milioni di euro. Il Paese, gravemente colpito dai devastanti incendi, ha subito un calo delle prenotazioni dai mercati internazionali stimato intorno al 40%. Il mercato interno è andato ancora peggio, con le prenotazioni in calo del 70%.

Il danno finanziario all'industria è pari a 1 miliardo di dollari australiani e potrebbe aumentare a 4,5 miliardi (2,69 miliardi di euro) entro la fine dell'anno, secondo l'Australian Tourism Export Council.

“La situazione dei visitatori internazionali - ha dichiarato il ministro del Turismo Simon Birmingham - è particolarmente critica in luoghi come Kangaroo Island o nel Nord del Queensland. Queste sono destinazioni vivono di turismo straniero ed è per questo che dobbiamo recuperare quei mercati il più rapidamente possibile”.

Birmingham ha affermato che questi aiuti rappresentano un pacchetto "iniziale" e "potrebbe essere necessario un ulteriore sostegno e finanziamento mentre lavoriamo per questa ripresa".

Verranno spesi 20 milioni di dollari per una nuova campagna pubblicitaria destinata a mercati chiave esteri e finanziamenti per il programma internazionale di hosting multimediale.
La travel industry genera circa il 3% del Pil attuale.
Il primo ministro Scott Morrison ha dichiarato che "la nostra risposta federale a questi devastanti incendi boschivi è completa e senza precedenti".
Le forti piogge nell'Australia orientale hanno da qualche giorno offerto un po’ di sollievo dagli incendi.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us