EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia chiuderà le tratte lungo raggio Seul e Santiago del Cile

18/02/2020 08:54
Durante l'anno è prevista l'uscita dalla flotta, a seguito della scadenza del contratto di leasing, di due A330 e di un Boeing 777-300, entrambi long haul

 Alitalia sembra che stia valutando la chiusura di due tratte di lungo raggioSeul e Santiago del Cile, da aprile. E' quanto risulta ad Ansa. Non è tutto, durante l'anno è prevista anche l'uscita dalla flotta, a seguito della scadenza del contratto di leasing, di due A330 e di un Boeing 777-300, entrambi long haul, oltre a qualche aeromobile di medio raggio.

Il Sole-24 Ore sottolinea che a fine 2019 la compagnia contava 113 aerei, di cui 26 di lungo raggio, 20 regionali, 67 Airbus di medio raggio della famiglia 320. Anche un A321 uscirà dalla flotta entro fine marzo, sempre a seguito della scadenza del contratto di leasing che il commissario, Giuseppe Leogrande, non rinnoverà. Dal canto suo Leogarnde, insieme al d.g. Giancarlo Zeni, sta studiando misure di efficientamento e riorganizzazione, scrive il Sole. 

Non è tardata a venire la reazione dei sindacati confederali che hanno espresso la propria preoccupazione in merito, sollecitando un incontro con Leogrande e con Zeni. "È pressoché impossibile che questa azienda si possa rimettere in piedi con meno aerei, che significano meno ricavi. È una cosa molto preoccupante perché questo inciderà sull'obiettivo di essere appetibile al mercato e al 31 maggio rischiamo che Alitalia stia peggio di come sta oggi e quindi non vedo una scelta strategica azzeccata", ha affermato il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi.

A dare man forte il segretario generale Filt-Cgil, Fabrizio Cuscito, secondo il quale "si tratterebbe dell'ennesimo ridimensionamento del perimetro dell'azienda: Alitalia continuerebbe a perdere fette di mercato dove invece il mercato si espande - afferma -. Quindi sarebbe una scelta controproducente e i commissari devono impegnarsi per ottenere a tutti i costi la riconferma dei leasing: il timore è che una volta usciti dalla flotta gli aerei non si recupereranno più".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us