EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ota Viaggi: "Diamo la certezza del prezzo"

20/02/2020 12:58
Tra le politiche commerciali del t.o. i pacchetti volo o la nave gratis. La mossa è pacchettizzare il trasporto, uscendo dalla formula canonica delle 7-14 notti - di Stefania Vicini

Tra le politiche commerciali di Ota Viaggi sono previste una serie di agevolazioni volte al segmento famiglia, target di riferimento del t.o. A partire dai soggiorni gratis in 3° e 4° letto per gli ospiti più piccoli, le "speciali promo" per chi prenota con largo anticipo, i pacchetti volo. A tal proposito "il Nord Italia ha maggiori esigenze di volato rispetto al pacchetto nave - osserva il direttore commerciale, Massimo Diana -, da qui la necessità di trovare diverse combinazioni di volato". Soffermandosi sul tema, il manager pensa alla situazione attuale di Alitalia e di Air Italy, "che non ci sta aiutando", ma confida anche "nell'essere italiani" come iniezione di fiducia al comparto. 

Tra le agevolazioni c'è anche la nave gratis, con passaggio andata e ritorno per passeggeri ed auto al seguito. "Diamo la possibilità di arrivare a un prezzo finito per le adv e per il cliente finale. Non abbiamo mai fatto adeguamenti - fa notare il manager -, dando la certezza del prezzo senza possibilità di aumento".

La mossa di Ota è quella di pacchettizzare il trasporto, uscendo dalla formula canonica delle 7-14 notti, ma dando la possibilità di farne 10, 11, "il giusto mix per una accessibilità di prezzo nei confronti della famiglia italiana". Il pacchetto con nave viene messo sul piatto come una carta importante da giocare, "per convincere le adv ad evitare la disintermediazione", è stato detto. "Poter mettere in campo tutta una serie di vantaggi dal trasporto gratis alle politiche sui bambini, sono chiavi di accesso al cliente fondamentali", osserva Andrea Gilardi, amministratore delegato di Uvet Travel System, tra le reti presenti alla recente conferenza di Ota Viaggi, che si è svolta in occasione di Bit. 

Il tema caro alle adv

Non solo, quello del "pricing coerente negli anni" è un tema che "piace al trade", come ha sottolineato in merito Dante Colitta, direttore generale di Geo Travel Network, tra le reti presenti all'incontro. Il manager è, infatti, intervenuto sul tema, mettendo in evidenza come il t.o. abbia "sempre mantenuto fede al suo Dna, fatto di coerenza, senza cercare mete estere, ma con un focus importante sul core business (il Mare Italia, ndr). Sono una azienda amata dalle adv", ha sottolineato il manager. 

Stefania Vicini

Foto: Domenico Aprea, Massimo Diana, Mario Aprea


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us