EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ryanair, dal 24 marzo tutti i voli a terra

19/03/2020 10:57
Il gruppo irlandese sospende la grandissima parte dei suoi collegamenti, comprese le tratte di Lauda, Buzz e Malta Air. Garantite solo alcune rotazioni tra Regno Unito e Irlanda

Ryanair mette (quasi) tutti i suoi aerei a terra. Dal 24 marzo, infatti, la grandissima parte dei voli del gruppo irlandese - e quindi anche quelli di Lauda, Buzz e Malta Air - sarà sospesa, ad eccezione di un numero molto limitato di operativi per mantenere la connettività essenziale, principalmente tra Regno Unito e Irlanda. I dettagli di questo programma fortemente ridotto sono disponibili nella pagina di Travel Advisory sul sito del vettore. 

Fino al 24 marzo, e già da ieri, il gruppo Ryanair ha invece ridotto i voli per oltre l'80%. “Ryanair – si legge in una nota - continuerà a rimanere in stretto contatto con i ministri degli Affari Esteri di tutti i Paesi dell'Ue in merito al rimpatrio dei cittadini e, ove possibile, potremo effettuare voli a supporto".

Ryanair si scusa inoltre per "l'inconveniente causato da questa crisi senza precedenti. La sicurezza e il benessere del nostro personale e dei nostri clienti sono la nostra priorità principale e seguiremo tutte le restrizioni di viaggio imposte. Continueremo a rispettare tutte le linee guida dell'Oms e dell'Aesa per combattere il virus Covid-19. Nel fronteggiare questa crisi, tutti i nostri pensieri sono rivolti al nostro personale, ai nostri clienti e alle loro famiglie".


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us