EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia integra la cigs: aggiunti 2.900 dipendenti

27/03/2020 09:20
"Partiamo da un mercato fermo, ma fermo per tutti", ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli

Una mossa annunciata. Alitalia, come riporta Ansa, integra la nuova cigs fino al 31 ottobre e chiede di aggiungere altri 2.900 dipendenti ai 3.960 che erano già stati richiesti. La decisione è per fronteggiare l'emergenza coronavirus. In questo modo il totale dei dipendenti per cui è chiesta la cigs è pari a 6.860.

Dal canto suo il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, intervistato durante una trasmissione di Radio Uno, ha osservato che "la debolezza delle altre compagnie consentirà ad Alitalia di partire dallo stesso livello delle altre. Tutte sono in difficoltà, tutte stanno chiedendo l'intervento dello Stato. Grandi giganti inimmaginabili da raggiungere partiranno dallo stesso punto di Alitalia e quando si riaprirà il mercato Alitalia potrà crescere. Partiamo da un mercato fermo, ma fermo per tutti", ha detto il ministro. 

Intanto, sul fronte degli interessati al vettore, il gruppo americano Usaerospace Partners ha confermato in una nota il suo interesse per Alitalia in lotto unico. Il gruppo si è anche detto pronto a verificare con il nostro Paese ogni collaborazione. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us