EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

British, stop ai collegamenti da Gatwick

31/03/2020 14:52
Intanto la compagnia ha esteso una linea di credito di 1.230 milioni di euro

British Airways sospenderà tutti i collegamenti con l’aeroporto di Londra Gatwick a causa della flessione della domanda legata al Coronavirus. Lo fa sapere la Bbc, ricordando come ieri easyJet, per analoghi motivi, abbia deciso di mettere a terra tutta la sua flotta.

In una mail indirizzata dal management del vettore ai dipendenti e visionata dall’emittente britannica, si spiega che la compagnia si trova ad operare in “circostanze senza precedenti”. “A causa delle notevoli restrizioni e del difficile contesto di mercato, come molte altre compagnie aeree, sospenderemo temporaneamente i nostri voli programmati a Gatwick”, ha dichiarato. British continuerà invece ad operare da Heathrow.

Intanto la compagnia ha esteso una linea di credito di 1.230 milioni di euro per un anno, dal 23 giugno 2020 al 23 giugno 2021. Lo ha annunciato International Airlines Group (Iag). Nonostante la sua "solida posizione di liquidità", la compagnia aerea britannica ha preso precauzioni contro la diffusione della pandemia di Coronavirus.
In questo importo sono incluse la linea di credito estesa e alcune altre più piccole concordate di recente.

Il gruppo aereo ha indicato di disporre attualmente di linee di credito equivalenti a 2,1 miliardi di euro, rispetto a 1,9 miliardi di euro alla fine dello scorso anno. Iag, che ha ridotto la sua capacità del 75% a causa della pandemia, ha sottolineato che non ha utilizzato "nessuna di queste linee di credito" e "continua a detenere una solida posizione con liquidità e depositi fruttiferi di 7,2 miliardi di euro al 27 marzo ".

"La liquidità totale e le linee di credito non utilizzate sono attualmente pari a € 9,3 miliardi", ha dichiarato la società nella nota.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us