EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Nuova Alitalia decollerà a maggio?

09/04/2020 10:10
La newco dovrebbe avere una flotta di 49 aerei. Nessuna conferma sulla data da cui partirà l'operatività, dipende dall'evolversi della situazione di emergenza sanitaria. Ieri il videoincontro tra governo e sindacati

Una flotta da 49 aerei. Potrebbe decollare così la Nuova Alitalia, cioè quella pubblica. Un numero che è meno della metà degli attuali velivoli presenti, scrive Il Sole-24 Ore di oggi. Quanto ai tempi di attesa per la sua operatività, la newco potrebbe decollare a maggio, tra il 3 e il 6 come data. Le informazioni però non sono ufficiali, fa presente il quotidiano, anche perchè tutto dipende molto dall'attuale situazione legata all'emergenza sanitaria.

Ieri si è svolto un videoincontro tra governo e sindacati e ovviamente il tema della newco è stato uno degli argomenti cardine. Dal canto suo, l'esecutivo non ha rivelato dettagli in merito, se non la conferma della "necessità di fare la nuova compagnia", controllata dallo Stato, ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli. Quest'ultimo non ha rivelato dettagli sul numero di velivoli in flotta, ma ha solo smentito il numero che era circolato nella precedente riunione con il commissario (25-30), precisando che saranno di più. Nessun dettaglio nemmeno in merito al numero dei dipendenti. Come si sa Alitalia conta un totale di 11.600 dipendenti e una flotta di 113 aerei. 

I voli in continuità territoriale 

Per quanto riguarda la continuità territoriale con la Sardegna da ieri, fa presente una nota del vettore, sono disponibili sui canali di vendita Alitalia i biglietti per i voli dal 17 aprile al 24 ottobre. Per la prima volta Alitalia garantirà i collegamenti su tutte le sei rotte in continuità territoriale: Cagliari-Roma Fiumicino, Cagliari-Milano (sull’aeroporto di Malpensa sino alla riapertura di Linate), Olbia-Roma Fiumicino, Olbia-Milano, Alghero-Roma Fiumicino, Alghero-Milano.

La compagnia potrà avviare i collegamenti su Alghero e Olbia dal 17 aprile nel caso non sussista la prescrizione contenuta nel decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il ministro della Salute, che, a seguito dell’emergenza covid-19, ha disposto fino al 13 aprile la temporanea chiusura di alcuni aeroporti italiani, tra i quali i due scali nel Nord della Sardegna. Fino a quando analoga misura rimarrà in vigore anche per l’aeroporto di Linate, i voli in continuità territoriale da e per Milano opereranno sull’aeroporto di Malpensa.
In considerazione delle restrizioni vigenti e dell’effetto dissuasivo che il coronavirus ha determinato sulla domanda di servizi aerei, Alitalia ha condiviso con la Regione Sardegna un operativo specifico per i mesi di aprile e maggio che prevede 4 voli quotidiani di andata e ritorno sul collegamento Cagliari-Roma Fiumicino e 2 voli giornalieri di andata e ritorno su tutte le altre rotte in continuità territoriale. Da giugno Alitalia incrementerà i voli di andata e ritorno che diventeranno 6 al giorno sulla Cagliari-Roma Fiumicino e 4 al giorno sulle altre tratte.
La compagnia è in stretto contatto con la Regione Sardegna per verificare l’andamento delle prenotazioni ed eventualmente aggiungere ulteriori voli nel caso si manifestasse una ripresa della domanda tale da giustificare un numero superiore di servizi giornalieri.

Il regime tariffario

Per quanto riguarda il regime tariffario dei voli in continuità territoriale, dal 17 aprile al 14 giugno e dal 16 settembre al 24 ottobre sarà in vigore un’unica tariffa per i residenti e per i non residenti in Sardegna. Dal 15 giugno al 15 settembre saranno disponibili due diversi schemi tariffari, uno per i residenti e l’altro per i non residenti nell’isola. Da ieri sono disponibili i biglietti per i voli dei periodi in cui sarà in vigore la tariffa unica, mentre l’operativo del periodo con doppio schema tariffario sarà acquistabile a partire dal 15 aprile.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us