EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alpi austriache, Praga e Croazia: allo studio un circuito turistico chiuso

30/04/2020 11:33
I rispettivi governi al lavoro per trovare una soluzione che colleghi i tre Paesi. Si parla anche di possibili contatti con Slovenia e Ungheria

Alpi austriache, Praga e Croazia le mete turistiche che potrebbero sostituirsi negli interessi dei turisti tedeschi al posto di Italia, Francia e Spagna, almeno secondo quanto ipotizzato dal quotidiano tedesco Bild.

Dal canto loro i governi tedesco, croato austriaco e della Repubblica Ceca, stanno lavorando per trovare una soluzione di un circuito turistico chiuso, che colleghi i Paesi per poter offrire un turismo “sicuro”. Si parla anche di possibili contatti con Slovenia e Ungheria.

La prossimità geografica è sicuramente un elemento che gioca a favore dell'ipotesi, in quanto permetterebbe l’uso di trasporti privati piuttosto che pubblici.

A divulgare per prima pubblicamente la nuova idea turistica è stata la Repubblica Ceca, ma anche il ministro del turismo croato, Gari Cappelli, ha confermato i corridoi turistici.

Sul tema era intervenuto quache giorno fa Giorgio Palmucci, presidente di Enit, affermando che, "nel corso delle prossime settimane da parte italiana potremmo ipotizzare un’apertura di un piano condiviso con alcuni Paesi limitrofi come Austria, Svizzera e Germania, che rappresentano circa il 35% dei flussi stranieri in Italia".

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us