EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Welcome Travel riparte con iorestoacasa.delivery

20/05/2020 17:10
Il tour operator ha siglato una partnership con il sito per supportare ulteriormente le agenzie di viaggio nella vendita on line, creando una vetrina virtuale delle proposte di vacanza

La collaborazione avviata da Welcome Travel con iorestoacasa.delivery è un ulteriore strumento di ingaggio per supportare le adv nella vendita a distanza. Il sito è stato in grado di rispondere in modo tempestivo alle nuove esigenze della clientela e si propone di continuare a offrire un servizio basato sul concetto di prossimità e vendita anche al di fuori del negozio fisico.

In seguito agli effetti della pandemia e in questo momento di ripartenza le agenzie Welcome Travel, così come tutti i punti vendita fisici in Italia, con la riapertura dovranno necessariamente adottare provvedimenti per regolare gli accessi in negozio, restrizioni che certamente modificheranno abitudini e modalità di acquisto dei clienti.

La nuova partnership risulta quindi molto efficace per consentire alle agenzie del network di avere un ulteriore canale di ingaggio del cliente, offrendo un'ottima opportunità per proporsi con una vetrina virtuale, che si affianchi a quella fisica del proprio punto vendita.

“La fase di riapertura delle agenzie di viaggio sarà caratterizzata, quantomeno in un primo periodo, dalla necessità di convivere con gli effetti di una pandemia che ha cambiato radicalmente anche i nostri comportamenti d’acquisto - spiega Massimo Segato, direttore Rete Indiretta del network. Con questa nuova partnership, intendiamo aiutare le nostre agenzie ad approcciare le vendite con modalità innovative che tengano conto delle nuove prevedibili esigenze dei clienti. iorestoacasa.delivery è un portale nato con lo scopo di avvicinare domanda e offerta di prodotti e servizi che consentirà alle agenzie Welcome Travel di promuoversi anche attraverso quel canale digitale che tanto abbiamo sfruttato negli ultimi mesi di lockdown”.
 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us