EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Latam chiede il chapter 11 negli Usa

26/05/2020 16:30
Il vettore accede al processo di ristrutturazione del debito per le sue filiali negli Stati Uniti, in Cile, in Perù, in Colombia e in Ecuador. Escluse le sezioni in Argentina, Brasile e Paraguay

Un processo volontario di riorganizzazione e ristrutturazione del debito sotto la protezione del Chapter 11 negli Stati Uniti d'America. Lo ha annunciato Latam per le sue filiali in Cile, Perù, Colombia, Ecuador e Stati Uniti. “Alla luce dell'impatto senza precedenti che ha avuto il Covid-19 sull'industria aeronautica internazionale – spiega una ntoa della compagnia - questo processo di riorganizzazione offre a Latam l'opportunità di lavorare con i creditori del gruppo e altre parti interessate per ridurre il proprio debito e ottenere nuove fonti di finanziamento, avendo così gli strumenti necessari per trasformare il gruppo secondo questa nuova realtà”.

Più nel dettaglio, “il processo di riorganizzazione finanziaria del Chapter 11 è un quadro giuridico in base al quale Latam e le sue filiali saranno in grado di ridimensionare le loro operazioni, adattarle al nuovo contesto della domanda e riorganizzare i loro bilanci finanziari, consentendo loro di emergere come aziende più agili, resilienti e sostenibili. Latam e le sue filiali continueranno a volare durante tutto il processo”.

“Latam è entrata nella crisi Covid-19 come gruppo di aerolinee sano e redditizio, ma circostanze eccezionali hanno portato a un crollo della domanda e non solo hanno fermato l'aviazione globale e i suoi ricavi, ma hanno cambiato il futuro dell'intera industria - ha affermato Roberto Alvo, ceo di Latam -. Abbiamo implementato una serie di complesse misure per mitigare l'impatto di questa interruzione senza precedenti in tutto il settore. E questo percorso rappresenta l'opzione migliore per gettare le basi giuste per il futuro del nostro gruppo di compagnie aeree. Abbiamo l'obiettivo di un futuro post-Covid-19 e siamo concentrati sulla trasformazione del gruppo per adattarlo a un nuovo modo di volare, in cui la salute e la sicurezza dei nostri passeggeri e collaboratori rappresentano gli obiettivi primari”.

“Va sottolineato - continua la nota del vettore - che questo processo è completamente diverso dal concetto di fallimento, bancarotta o liquidazione. Latam si avvale della protezione speciale di questo processo per pagare i propri dipendenti, adempiere ai propri obblighi, pagare i fornitori e svolgere qualsiasi altra normale attività della propria operatività, mentre il gruppo lavora con la Corte e i suoi creditori per risolvere il caso. Il team di gestione del gruppo continuerà a guidare Latam attraverso questo processo di riorganizzazione e trasformazione, sotto la protezione del Chapter 11”.

Le entità Latam in Argentina, Brasile e Paraguay non sono incluse nella richiesta del Chapter 11.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us