EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Australia nel segno dell’esperienzialità

11/06/2020 15:43
Dalle spiagge più iconiche al glamping, dagli hotel di lusso alla straordinaria fauna, l’isola offre infinite opportunità per una vacanza unica - di Paola Olivari

Un continente che racchiude infinite meraviglie. L’Australia è un mondo al di là dell’immaginazione. Tutto da scoprire. Camminare tra due delle spiagge più iconiche del mondo, Bondi e Manly, è diventato oggi possibile con l'apertura di un nuovo percorso urbano di 80 chilometri attorno alla costa di Sydney. Il tracciato, ricco di eredità indigene, attraversa alcuni dei sobborghi costieri e portuali più spettacolari della città come il Sydney Harbour Bridge e il Sydney Opera House. Contrassegnato con oltre 350 simboli della balena aborigena, la passerella urbana si segue facilmente con una app dedicata. I punti salienti lungo il percorso includono Circular Quay, Kirribilli, significativi siti e dimore storiche.

Per chi ama i campi tendati, il Beachcamp Eco Retreat, sulla costa orientale di Fraser Island, è un nuovo glamping a soli 100 metri dalla spiaggia in un’area protetta e appartata. Ognuna delle sette tende stile safari ha bagno e doccia privati e sono disponibili amache con vista oceano. W Melbourne, invece, aprirà le sue porte su Flinders Lane nel dicembre 2020 e accoglierà gli ospiti in interni lussuosi nel cuore della città. L'hotel prende spunti di design dalle strade di Melbourne estendendo la cultura della Street Art nelle sue 294 splendide camere e suite.

Non c’è viaggio in Australia che non preveda l’incontro con la straordinaria fauna locale. Koala, canguri, diavoli della Tasmania, quokka si possono vedere sia in natura sia nei santuari loro dedicati.

I quokka sono piccoli marsupiali, originari dell'isola di Rottnest, la cui particolare espressione facciale ha regalato loro il soprannominare di "animale più felice della Terra". L'isola è a soli 90 minuti di traghetto da Perth, caratteristica che la rende una destinazione perfetta per escursioni in giornata. Il momento migliore per ammirare questi marsupiali notturni è il tardo pomeriggio.

Avvicinare i koala è consentito nei santuari del Queensland e nel South Australia. Il Currumbin Wildlife Sanctuary, sulla Gold Coast, ospita una cinquantina di esemplari e un ospedale che cura i soggetti malati e feriti con l'obiettivo di rilasciarli nuovamente in natura. Nel South Australia, il Cleland Wildlife Park, presso Adelaide, offre la possibilità di scattare foto senza arrecare disturbo agli animali.

L’ornitorinco è notoriamente timido ma a Healesville Sanctuary, nella Yarra Valley, a nord-est di Melbourne, è possibile avvicinare questa icona nazionale raffigurata sulle monete australiane da 20 centesimi. Il santuario offre anche un incontro con l’affascinante echidna. Queste piccole creature dal muso appuntito possono anche essere viste al Kangaroo Island Wildlife Park.

L’Australia offre numerose esperienze con i delfini in libertà. Una delle più note è all’isola di Moreton, al largo di Brisbane, mentre a Monkey Mia, 850 chilometri a nord di Perth, questi mammiferi marini nuotano nell'acqua alta fino al ginocchio tra i visitatori.

Moltissimi sono i posti in cui è possibile ammirare i canguri. A North Stradbroke Island - conosciuta come Straddie - al largo della costa di Brisbane, gruppi di questi straordinari marsupiali vagano per le aree erbose e le spiagge. I canguri sono anche famosi frequentatori delle spiagge di Pretty Beach, a sud di Sydney, Pebbly Beach a Shoalhaven e Lucky Bay, vicino a Esperance nel Western Australia.

I wombat possono essere difficili da individuare durante il giorno, ma vedere queste piccole creature emergere al crepuscolo vale l'attesa. Uno dei posti migliori per vedere i vombati allo stato brado è Maria Island, in Tasmania. Il diavolo della Tasmania, invece, è oggetto di un progetto di conservazione. Per un incontro garantito, l’indirizzo è Devils@Cradle, a 80 minuti di auto da Burnie, nel nord-ovest dello Stato.

Infine, a Kangaroo Island, nel South Australia, i visitatori possono passeggiare tra i leoni marini che sonnecchiano al sole sulle sabbie di Seal Bay ma se il desiderio è unirvi alle foche nell'acqua, il posto giusto è Port Lincoln, a sette ore da Adelaide.

Paola Olivari

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us