EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fs Italiane: orario estivo al via più digitale

12/06/2020 17:50
Nuove tratte, digitalizzazione del sistema di prenotazione con una nuova App e iniziative particolari per i viaggiatori: tutto questo nel piano di rilancio del Paese di Trenitalia

I principali obiettivi dell’orario estivo di Trenitalia, che parte da domenica 14 giugno, sono rilanciare il turismo nazionale e puntare maggiormente alla digitalizzazione, grazie alla nuova App, operativa dal 22 giugno su Android e iOs, per effettuare il self check-in, verificare i posti disponibili o pagare le tratte.

Sono previste anche tante novità e iniziative per soddisfare le esigenze di mobilità di quanti sceglieranno il treno per i propri spostamenti di svago e turismo, come il biglietto gratuito per biciclette o monopattini a bordo.

I dettagli del nuovo orario e delle azioni per il rilancio del turismo sono stati illustrati oggi da Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo Fs Italiane, e per Trenitalia da Tiziano Onesti, presidente, e Orazio Iacono, amministratore delegato e direttore generale.

Al centro dell’orario estivo 2020 di Trenitalia e di tutte le azioni del Gruppo Fs Italiane la ripartenza dell’Italia, da Nord a Sud. I nuovi collegamenti hanno l’obiettivo di soddisfare le nuove esigenze di mobilità, per la prossima estate e non solo, mettendo al centro le persone e i loro bisogni.

Sono previsti nuovi collegamenti con Frecciarossa e Frecciargento da Reggio Calabria a Torino e Venezia, una nuova corsa con Frecciarossa 1000 che unisce Milano e Roma al Levante ligure, alla Versilia e all’Argentario e per la prima volta il Frecciargento che collega Firenze con la Puglia, senza cambi intermedi. 

Le nuove fermate delle Frecce, insieme ai collegamenti con InterCity e treni regionali, sono parte integrante del più ampio piano di sviluppo del turismo nazionale. Fondamentale nella prossima estate è offrire collegamenti per scoprire e riscoprire le bellezze d’Italia in treno che, con la sua fitta rete di linee e stazioni, riesce a unire facilmente gli angoli del Bel Paese. In questo modo sarà più semplice anche distribuire i flussi turistici non solo nelle grandi città d'arte o sulle spiagge e montagne più conosciute, ma anche nei luoghi di medie e piccole dimensioni ad alta attrattività turistica, paesaggistica e culturale.

Il Gruppo Fs Italiane ha anche un costante impegno per la sostenibilità ambientale, sociale: rientrano in quest’ottica anche le migliori connessioni di primo e ultimo miglio con il territorio e il facile interscambio con altri mezzi di trasporto pubblici e/o di sharing mobility. L’obiettivo è invogliare sempre più persone a lasciare l’auto privata a casa con significativi e importanti benefici anche per tutto il sistema dei trasporti e per la qualità dell’aria delle città.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us