EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sabre: il perché della riorganizzazione

23/07/2020 11:33
L’operazione di metamorfosi non è stata del tutto indolore, ma si basa sulle evoluzioni del viaggio nel prossimo decennio – di Nicoletta Somma

Cash flow ridotto drasticamente, tagli al personale, riorganizzazioni interne: sono solo alcuni dei problemi che il settore si è trovato ad affrontare dopo il Covid-19. Anche i gds hanno dovuto portare avanti nuove strategie per rispondere alle mutate sfide nel mondo del travel: “Questa pandemia ha causato importanti cambiamenti nell'ecosistema dei viaggi, con una conseguente metamorfosi delle esigenze dei nostri clienti compagnie aeree, hotel e agenzie”, riconosce Marco Benincasa, regional director Italy, France & Iberia di Sabre. La risposta dell’azienda è stata la trasformazione: “Abbiamo colto questa opportunità per accelerare i cambiamenti organizzativi che avevamo iniziato nel 2018 per rispondere alla mutazione rapida del panorama dei viaggi – prosegue il manager -. La nuova organizzazione di Sabre si basa sul presupposto che la commercializzazione, la distribuzione e la gestione del viaggio continueranno ad evolversi nel prossimo decennio e ciascuno di questi elementi diventerà ancora più interconnesso e interdipendente. Per questo motivo è stata portata a termine la creazione di Travel Solutions, una divisione che fu ideata ex novo con il progetto di fondere le business unit ‘travel network’ e ‘airline solutions’. Il team dirigente – specifica Benincasa - ha completato i piani per riallineare strategicamente e combinare pienamente sotto un’unica lente le attività di Sabre focalizzate sulle compagnie aeree e le agenzie di viaggio per offrire così un'esperienza più forte e fluida ai nostri clienti”. L’operazione non è stata del tutto indolore: “L’ottimizzazione dell'organizzazione globale dell'azienda ha incluso una riduzione della forza lavoro che ha impattato membri del team in 43 uffici nel mondo”.

Ndc frattanto non ha rallentato la sua corsa: a che punto siamo, chiediamo? “Attualmente, una grande priorità per Sabre è il nuovo Next Generation Storefront (Ngs), la soluzione per le compagnie aeree che risolve il modo in cui esporre e proporre le diverse offerte, branded fares, ancillary à la carte, offerte Ndc e raggruppate - in un modo facilmente comparabile – risponde il manager -. Grazie alle Api di Sabre per l’air shopping, questa soluzione classifica le offerte delle compagnie aeree in base agli attributi del prodotto e normalizza i dati per un facile shopping comparativo. In questo modo i risultati iniziali di shopping e ricerca verranno forniti includendo tutte le linee di prodotto della compagnia, assicurando che le agenzie di viaggio collegate a Sabre, online e offline, e altre terze parti possano fornire informazioni migliori per aiutare i viaggiatori a scegliere l'offerta giusta per loro”.

Nicoletta Somma


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us