EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

I cofanetti di Boscolo strizzano l’occhio al “green”

16/10/2020 09:25
Il tour operator adatta la sua offerta alle nuove esigenze di turismo sostenibile e inventa nuove tipologie di pacchetto per intercettare tutte le esigenze - di Lara Morano

Boscolo si prepara alla ripartenza mettendo in piazza obiettivi in linea con la propria politica aziendale storica, ma arricchiti sulla base delle nuove tendenze e delle nuove esigenze.

I nuovi cofanetti contengono esperienze studiate apposta per intercettare qualsiasi tipo di clientela, e sposano in pieno il nuovo trend che strizza l'occhio al "green" e alla sostenibilità. Nascono così pacchetti che propongono soggiorni a contatto con la natura, oppure proiettati al benessere, attraverso la scelta di località che puntano sulle strutture termali in linea con le nuove tendenze, dove il distanziamento sociale non va a ledere la qualità della vacanza.

Tra le nuove scelte c'è anche una particolare attenzione verso l'arte, intesa non solo come monumenti ma anche come artigianato locale, e verso l'estetica maschile, con l'offerta 'Barber Shop' che consiste in un'esperienza nei saloni di barbiere per uomo più importanti di Milano. Per il momento ci si sta concentrando sul mercato italiano, senza perdere di vista le destinazioni in giro per il mondo.

L'estate 2020 ha visto un successo inaspettato rispetto ai cofanetti, ragion per cui il tour operator ripone molta fiducia nella stagione invernale.

Le partnership commerciali

Come strategia di marketing si punta sul dialogo con le agenzie di viaggio, selezionate secondo un rigido protocollo: si chiamano i 'Boscolo point', e sono le strutture designate a vendere il prodotto seguendo schemi ben precisi che vanno dal materiale esposto in vetrina alla vendita vera e propria. I Boscolo point in Italia sono 1000, e solo 15 si aggiudicano il titolo di 'Premium', che prevede una supervisione severa e rigida dei visual merchandising di sede. Dopo l'estate, che tutto sommato è andata bene, si pensa al futuro, e anche se è difficile fare dei pronostici, il periodo natalizio di solito registra il 40% delle vendite. I nuovi cavalli di battaglia sono: Gioielli d'Italia, Meraviglia Italia e Total Wellness, quest'ultimo in linea con le nuove tendenze che guardano all'ecosostenibilià' e al benessere.

Lara Morano


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us