EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Arriva Amanda, il chatbot di Amadeus

26/10/2020 17:10
Il Gds porta anche in Italia il suo assistente virtuale, che con l'intelligenza artificiale ed il machine learning promette di aiutare gli agenti nel lavoro quotidiano. Senza sostituire il servizio clienti

Arriva in agenzia il chatbot di Amadeus. Ad annunciarlo è stato lo stesso Gds, che ha battezzato col nome di Amanda il suo assistente virtuale, prima interfaccia in grado di offrire assistenza in tempo reale a tutti gli utenti di Amadeus Selling Platform Connect.

Basata sull'intelligenza artificiale, Amanda può risolvere dubbi e rispondere alle domande durante il lavoro quotidiano dell’adv, in quanto integrata all'interno della piattaforma di prenotazioni. Amanda si attiva automaticamente quando viene effettuato il primo login e viene visualizzata in fondo a destra, dalla pagina principale. “L’obiettivo di Amanda – spiegano da Amadeus - è ottimizzare e migliorare i processi dell’agente e, quando non saprà rispondere, lo indirizzerà ad Amadeus Service Hub, la repository di tutti i documenti funzionali e manuali di utilizzo. Amanda punta al continuo perfezionamento e potenziamento delle proprie conoscenze, grazie alla tecnologia Machine Learning. L'assistente virtuale di Amadeus è in grado di comunicare in italiano, inglese, francese, cinese tradizionale, cinese semplificato, tedesco, spagnolo e portoghese. Altre lingue sono in fase di implementazione”. Il servizio chatbot Amanda è gratuito e accessibile tramite qualsiasi dispositivo mobile.

“Un servizio semplice, immediato, multilingua e gratuito – osserva Gabriele Rispoli, direttore commerciale di Amadeus Italia - che si pone come obiettivo quello di migliorare la user experience dei nostri clienti, perchè fornisce agli agenti risposte in tempo reale a quesiti sull’utilizzo della piattaforma Amadeus. E’ una nuova possibilità di comunicare in modo semplice ed innovativo, grazie ad una tecnología basata sull’utilizzo di intelligenza artificiale. Siamo quindi entusiasti di accogliere Amanda nel nostro Team Italia! Ovviamente, la nostra chatbot non vuole essere un’alternativa all’operatore del Servizio clienti, bensì un supporto di primo livello per velocizzare e semplificare l’operatività degli agenti di viaggio. Rappresenta un altro tassello nel percorso di investimento digitale intrapreso da Amadeus in Ricerca e Sviluppo, sempre orientato alla soddisfazione delle esigenze dei clienti e al miglioramento della user experience”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us