EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Inchieste

Pasqua e ponti faticano in agenzia

I risultati del nostro sondaggio: per il 60% degli adv le vendite per il periodo sono in calo. Ma da Federturismo affermano: "Pasqua e ponti primaverili favorevoli per i flussi turistici"
Festività pasquali e ponti primaverili a rilento in agenzia.
Secondo i risultati del sondaggio di Guida Viaggi, per il 60% degli agenti di viaggi le vendite per il periodo sono in calo. Un terzo degli adv ha segnalato vendite stabili rispetto allo scorso anno mentre solo il 10% dichiara vendite migliori rispetto al 2013.
Un risultato questo in contrapposizione con un calendario favorevole per prendersi qualche giorno di ferie in Italia o all'estero. "La Pasqua avanzata e la coincidenza dei ponti primaverili - afferma una nota di Federturismo Confindustria - sarà particolarmente favorevole alle partenze degli italiani, che nel 70% dei casi preferirà mete vicine da raggiungere in poche ore di treno o di aereo con una permanenza media di 3-5 notti". Occhi puntati su Roma che, tra il 21 e il 27 aprile, si prepara ad ospitare la canonizzazione dei due Papi (Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II). Il turismo italiano verso l’estero, invece, privilegia le grandi città europee come Barcellona, Parigi e Londra.

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti