EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Inchieste

Documenti di viaggio, il cliente vuole informazioni complete

Questa caratteristica, secondo il trade interpellato dall'Osservatorio Guida Viaggi, è la cosa più importante per i viaggiatori, che non disdegnano di ricevere una guida del luogo prescelto per le vacanze
Il viaggi si avvicina e l’agenzia di viaggi fornisce al cliente i documenti di viaggio. Questi ultimi, a detta del trade sono soddisfacenti, come si evince da un’indagine effettuata dall’Osservatorio Guida Viaggi in merito, i cui risultati sono riportati nel numero della rivista in distribuzione.
Ma cosa conta di più per il cliente finale che, con questi documenti in mano, si sente già quasi in viaggio? Anche in questo caso facciamo riferimento all’Osservatorio Guida Viaggi, che ha chiesto in merito un parare proprio agli agenti di viaggi. Al primo posto tra le attese del viaggiatore è che le informazioni fornite siano complete. Gli adv rispondenti all’indagine hanno indicato questa opzione nel 54% dei casi, la medesima percentuale di una indagine simile condotta nel 2010. Al secondo posto ancora una conferma rispetto a 4 anni fa, una conferma che può stupire: nell’era delle app, degli smartphone e del turista “social”, il cliente dell’agenzia di viaggi trova ancora soddisfazione nell’avere una guida turistica del luogo dove si recherà in vacanza. Anzi, se la percentuale nel 2010 era il 13%, oggi siamo passati al 16%. Il podio si chiude con i gadget, meno gettonati che in passato, ricordati dal 14% dei rispondenti. la presenza di guide turistiche, indicate dal 16% dei rispondenti, mentre il 14% degli interpellati ricorda che fanno sempre piacere i classici gadget.

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti