EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Interviste

Nuovo marchio per il Tucano, continuità ed evoluzione

Il tour operator riunisce tutta la sua programmazione in un unico catalogo, “oltre 300 pagine ricche di spunti per viaggi e vacanze", semplice da posizionare in agenzia e di facile consultazione
È in arrivo il nuovo catalogo generale del Tucano Viaggi Ricerca “Tutto il mondo Tucano”, una vetrina “delle proposte più affascinanti e di successo selezionate nella vasta e ricca programmazione nei vari continenti del mondo, il Centro e Sud America, l’Africa, l’Asia, il Grande Nord e la Russia, le crociere lungo le rotte polari”, dichiara con soddisfazione il titolare Willy Fassio. Uno strumento di consultazione rinnovato nella grafica “oltre 300 pagine ricche di spunti per viaggi e vacanze, 110 itinerari corredati da immagini, ulteriori proposte rappresentate dai viaggi in formula sib e con partenze a date fisse e dagli itinerari per grandi viaggiatori”.
La pubblicazione sostituisce i vari cataloghi monotematici prodotti negli anni scorsi. La scelta di unire le proposte in un solo catalogo generale nasce dalla necessità “di non ingombrare le adv con quantità di cataloghi che spesso, inevitabilmente, non trovavano spazio in vetrina”. Un unico grande catalogo “sarà senz’altro più semplice da posizionare ed è di facilissima consultazione, suddiviso in chiare sezioni geografiche e per temi”. Inoltre il manager evidenzia che la scelta di un solo catalogo vuole essere una scelta etica, tesa a limitare lo spreco della carta.
Nel nuovo catalogo le adv noteranno anche il nuovo marchio. “È sempre il tucano il simbolo che ci accompagna da ormai 40 anni, il nostro elemento distintivo a cui abbiamo dato un restyling unitamente al formato del catalogo di dimensioni maggiori rispetto ai precedenti”, osserva Fassio. Il nuovo marchio vuole trasmettere un messaggio di continuità ma con attenzione all’evoluzione, “elemento indispensabile in questo momento di cambiamenti che la globalizzazione ha imposto anche nel nostro settore”.

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us