EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Inchieste

La vacanza sulla neve non passa in agenzia

Il 44% degli adv interpellati dall’Osservatorio Guida viaggi afferma che non si vende molto, il 42% dice lapidario che non si vende più. Italia meta regina degli amanti del genere
La neve non è (più) di casa nelle agenzie di viaggi. Lo affermano gli stessi agenti di viaggi nell’ambito di un’inchiesta condotta dall’Osservatorio Guida Viaggi. Al panel di adv interpellati abbiamo chiesto se la vacanza invernale sugli sci sia ancora venduta in agenzia. L’86% dei rispondenti non dà risposte confortanti. Questa percentuale viene dalla somma di chi ha detto che non si vende molto, 44%, e un 42% ben più lapidario sulla questione, che ha detto che non si vende più. Pochi gli adv che fanno ancora business con la neve: un 13% vende questo prodotto ai clienti italiani, un modesto 1% lo vende a clienti esteri. Uno sguardo alle singole aree geografiche consente di affermare che la vacanza sugli sci sia più venduta al Centro Italia che altrove: qui è il 21% ad affermare di avere clienti italiani per questo prodotto. Interessante, infine, un confronto con quanto emerso dalla medesima indagine lo scorso anno. Allora nessun adv aveva risposto che , la neve si vende in agenzia. Vi era stata una netta divisione tra le due risposte più negative: “non molto”, 45% e “non si vende più”, 55%. Una dato che può essere letto come un segnale positivo che premia gli investimenti fatti su questo prodotto specifico, in primis dai villaggisti.

Osservatorio Guida Viaggi
Soggetto realizzatore della ricerca:
Guida Viaggi tramite call center esterno
Tipo e oggetto della ricerca:
ricerca di tipo quantitativo a carattere nazionale
Metodologia:
interviste telefoniche con questionario strutturato
Universo di riferimento:
popolazione di adv (7.500)
Campione: rappresentativo delle adv per zona
Estensione territoriale: nazionale
Consistenza del campione: ott‘14, 250 casi
Errore statistico: ± 3%

Le inchieste considerano le adv dal punto di vista numerico, assegnando a ciascuna lo stesso peso indipendentemente dal fatturato su una destinazione o un tipo di prodotto. I quesiti posti si riferiscono alla propensione alla vendita e non all'effettivo fatturato realizzato sul prodotto in questione. L'elaborazione dei dati avviene per la totalità del territorio italiano, per singola zona (nord, centro e sud Italia) e per ruolo ricoperto all'interno dell'agenzia da parte della persona interpellata (titolare di agenzia o banconista). Nel caso in cui non vi fossero particolari differenze tra i diversi risultati, l'elaborazione per suddivisione territoriale e ruolo non viene fatta. Al fine di dare al lettore la possibilità di analizzare i dati secondo le proprie esigenze, la nostra elaborazione dei dati si basa su semplici medie aritmetiche.

I dati pubblicati rappresentano solo un estratto. Per informazioni www.guidaviaggi.it, sezione Ricerche di mercato

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte