EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Interviste

Dreams Beach l'agenzia di viaggi intellettuale

La titolare Ombretta Fresco spiega a Guida Viaggi la sua voglia di scoprire nuovi prodotti di nicchia e nuovi mercati. Tra le proposte c'è l'Albania, meta turistica del 2017

L'hanno definita "agenzia di viaggi intellettuale". La definizione è piaciuta a Ombretta Fresco, titolare del punto vendita Dreams Beach – La Playa del Sol, associata Geo Travel, al punto tale che l'ha fatta sua "dopo che una nostra cliente ci ha chiamati così - spiega la titolare a Guida Viaggi -. La nostra principale attività è anche quella di organizzare viaggi di uno o più giorni in occasione di mostre o eventi artistici in Italia, abbiamo un ottimo seguito di clientela appassionata di arte e storia. La nostra filosofia è viaggiare per conoscere e approfondire tutti quegli aspetti che ti fanno tornare a casa più ricco". 

Dreams Beach è nata nel 2002, è situata nel cuore del centro storico di Chioggia ed ha al suo attivo diverse attività e proposte. E questo perchè Fresco è consapevole che "la vendita al dettaglio da puro banconista è sempre più difficile, perciò bisogna specializzarsi in qualcosa e scoprire nuovi prodotti di nicchia e nuovi mercati. Naturalmente la difficoltà sta nel raggiungere ampie platee di clienti adatti al prodotto e in questo caso vincere anche un pò di titubanza dovuta alla non conoscenza della meta". La meta in questione è l'Albania che Dreams Beach propone dal 2011, facendo sia incoming sia outgoing, "siamo in due persone più un paio di collaboratori esterni", spiega la titolare, che ha deciso di organizzare un educational a gennaio affinchè le agenzie di viaggi siano le prime a conoscere il Paese e si facciano promotrici della meta".

Fresco ha conosciuto l'Albania nel 2010, "quando ancora era in fase di sviluppo - racconta - e sono rimasta piacevolmente sorpresa dalle sue potenzialità. Storia, paesaggi marini e montani, siti archeologici, cibo mediterraneo, popolazione cordiale spesso parlante italiano e desiderosa di riscatto. Tutto questo mi ha spinto con testardaggine a far conoscere questa destinazione". Stiamo parlando di "un Paese emergente, ormai rinnovato nelle infrastrutture e nelle strutture alberghiere, e adeguato agli standard europei a tutti i livelli. E' considerata la meta turistica del 2017". I turisti europei lo hanno compreso a partire dai tedeschi, britannici, australiani e americani. E' il mercato italiano che deve fare ancora il primo passo, visto che "si sta affacciando da poco al Paese, che soffre purtroppo ancora di vecchi pregiudizi".

L'Albania è una destinazione "adatta a viaggiatori curiosi e colti, appassionati di storia e mentalmente aperti". E' adatta ad un turismo "di gruppo, ma anche individuale". Oltrea al classico turismo archeologico, può proporre anche forme di ecoturismo/slow tourism nelle zone montane adatte agli amanti della natura e dell'escursionismo. "L'estate è una meta purtroppo già sovraffollata, perchè non sono molte le località di mare per cui nei mesi da giugno a settembre gli hotel sono tutti esauriti". s.v.

 


 

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte