EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > RUBRICHE - Attualità

Airbnb, i proprietari guardano oltre

Secondo GlobalData, un numero crescente di host si sta allontanando per puntare sugli affitti a lungo termine

Secondo GlobalData, Airbnb potrebbe perdere una parte significativa della propria comunità ospitante.

In tutto il mondo, negli ultimi mesi gli ospiti Airbnb hanno perso la stragrande maggioranza delle loro prenotazioni e numero crescente di loro, specie negli Usa, si è allontanato da Airbnb per puntare sugli affitti a lungo termine.

“Gli ex host Airbnb stanno ora caricando le loro proprietà su piattaforme di affitto a più lungo termine”, commenta Ralph Hollister, analista di viaggi e turismo presso GlobalData. “Negli Stati Uniti, gli host utilizzano servizi come Kopa e la piattaforma di affitto a medio termine Homads, con sede a Austin. La preoccupazione di Airbnb è che, anche passata la pandemia, i proprietari possano non ritornare”.

Jack Forbes, ceo di Kopa, ha dichiarato che i siti di affitto come Airbnb hanno un tasso di occupazione medio annuo inferiore al 50%, mentre siti come Kopa mirano a un’occupazione del 95%. Ciò può spiegare il crescente successo dei siti di affitto a lungo termine, che offrono livelli più elevati di affidabilità e sicurezza.

“Secondo il sondaggio di Global Data - prosegue Hollister - il 51% degli americani è estremamente preoccupato per l'epidemia di Covid-19 e il 77% prevede che la situazione peggiorerà nel prossimo mese. Questo potrebbe spiegare perché i proprietari negli Stati Uniti siano stati così rapidi a spostarsi al fine di aumentare le loro entrate”.

Di solito, quando un ospite annulla Airbnb, gli host ricevono un risarcimento, ma Airbnb ha stabilito una politica in base alla quale i proprietari sono costretti a rimborsare e questo ha creato una grave disaffezione.

“A causa della significativa perdita finanziaria dovuta al Covid-19 - conclude Hollister - Airbnb ha ricevuto la promessa di 1 miliardo di dollari dai maggiori investitori della Silicon Valley. I nuovi fondi includono 5 milioni di dollari Usa per speciali aiuti per evitare il crescente sgomento tra gli ospiti. Tuttavia, questo disagio potrebbe aver già portato molti host oltre il limite, determinando una perdita permanente di utenti”.

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us