EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Provati per voi - Vietnam

L’impegno di Alpitour per valorizzare la meta

12/02/2018 - numero Edizione 1541

La svolta turistica di Phu Quoc la si deve al nuovo aeroporto intercontinentale, aperto nel 2012. Da allora, con i nuovi flussi di arrivi, hanno cominciato a concentrarsi qui molti capitali al servizio del turismo, creando strutture ricettive e infrastrutture di prim'ordine. L'isola vietnamita appare oggi come un susseguirsi di grandi cantieri, nei quali è facile immaginare il futuro sviluppo dell'industria turistica. I presupposti per questo crescente successo sono oggettivi: mare limpido e pulito, spiagge bianche, spettacolari addensamenti di scogli, fauna marina vivace e colorata, fondali ricchi. E poi una vegetazione semi-tropicale, con una flora morbida e accogliente, punteggiata di palme. Il gruppo Alpitour è stato tra i primi a credere nelle potenzialità di questo Vietnam così ospitale. Determinante è stata la scelta di introdurre nel network di Neos, la compagnia aerea di proprietà, il volo settimanale diretto Milano Malpensa- Phu Quoc: una decina di ore di volo senza scalo che permettono di raggiungere d'un fiato un luogo così lontano. Anche la varietà e la ricchezza dell'offerta dimostrano come Alpitour punti con decisione a valorizzare la nuova meta. Numerosi infatti sono gli alberghi in catalogo, suddivisi secondo i marchi del tour operator, tutti con caratteristiche della miglior ospitalità. Il top è rappresentato dal Fusion Resort, proposto con il marchio Viaggidea. Si tratta di un albergo di lusso, la cui architettura unisce il linguaggio tradizionale con quello del miglior design occidentale. Le ville, spaziose e ricercate sono dotate di un giardino privato che gode della massima riservatezza, dotato di piscina a sfioro, mentre l'immenso bagno è caratterizzato dall'ampia vasca di legno ad altezza di pavimento. Cucina di alto livello, magnifica spa, alla quale gli ospiti hanno accesso per due trattamenti gratuiti al giorno.

L’offerta Francorosso
Il marchio Francorosso propone tre strutture: il Sea Diamond Chen Sea Resort & Spa, affacciato sul golfo del Siam, circondato dalla foresta, raffinato e minimalista; il Seaclub Sol beach house, hotel della catena Melia che sembra creato per gli amanti del mare, della natura e del relax, circondato da un immenso giardino di palme; e il Vietnam Seaclub Novotel Phu Quoc, appoggiato sulla spiaggia di Truong, dedicato alle famiglie con bambini. Col marchio Alpitour viene offerto il 5 stelle Vinpearl Phu Quoc Resort, al centro di un parco nazionale protetto dal 2001. Grande struttura per adulti e bambini, con zoo, parco safari, “Vinpearl land”, una Disneyland locale.
Il marchio low-budget Karambola completa l'offerta, segmentata secondo le esigenze della clientela, con l'Amarin Resort e il Long Beach, quest'ultimo sullo stile di un classico villaggio vietnamita. Tutte le strutture sono abbinabili ai diversi tour che Alpitour propone in tutto il Paese: itinerari di storia e di natura selezionati secondo i diversi brand del gruppo.                        



Paolo Stefanato

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte