EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Paesi al microscopio - Grecia e Cipro

Le aree ancora da scoprire

01/04/2019 - numero Edizione 1567

Gli operatori segnalano, oltre alle destinazioni più vendute, anche le mete che meriterebbero
una maggiore promozione

“Alonissos e Creta sono le aree che stanno producendo i risultati migliori”. Non ha dubbi Sabrina Scaglioni, product manager Grecia Settemari, su quali siano le destinazioni più vendute in Grecia. E quali aree, invece, meriterebbero una maggiore attenzione? Secondo Giovanni Ciraci, responsabile commerciale Brevivet, “sia la Grecia sia Cipro oltre a essere proposte come destinazioni prettamente turistiche possano essere promosse maggiormente come tour culturali”. Fausto Baldin, g.m. Karlitalia Tour Operator, cita per la Grecia Zante e Cefalonia insieme alle Cicladi quali top seller, mentre dovrebbero avere maggiore promozione “le isole di Lefkada ed Evia, oltre al Peloponneso, tutti autentici gioielli ancora poco conosciuti che hanno molto da offrire al visitatore”. Per Cipro invece le più vendute sono Famagosta e Kyrenia, mentre sarebbe da scoprire “la penisola di Karpas con la sua riserva naturale e le bellissime spiagge selvagge”.
Fratelli Morandi segnala per la Grecia quali top seller “le isole più famose e più conosciute - afferma Chiara Morandi - come Santorini, Mykonos nelle Cicladi, o Corfù, Zante e Lefkada per lo Ionio. Negli ultimi anni è cresciuta la richiesta anche nelle zone e nelle isole meno battute dal turismo di massa, proprio perché è aumentato il numero di clienti che vogliono vivere un’esperienza di viaggio autentica”. Sono, allora, sicuramente da promuovere “il Sud del Peloponneso - prosegue Morandi -, dove a montagne rocciose si alternano profonde gole con spiagge sabbiose e acque turchesi, e la penisola Calcidica dove troviamo paesini incantevoli, spiagge incontaminate e vegetazione lussureggiante”. Per Ng Travel-KappaViaggi, che è sul mercato da meno di un anno, “è presto per poter fare un bilancio delle destinazioni e le località più vendute e capire di conseguenza cosa spingere maggiormente - argomenta il direttore commerciale e sviluppo Michele Mazzini -. Il nostro scopo è quello di aumentare, passo dopo passo, il prodotto a disposizione delle agenzie e quindi dei loro clienti, aggiungendo nuovi resort settimana dopo settimana. Certamente il nostro obiettivo è anche quello di collaborare con i vari enti del turismo di Grecia e Cipro, con cui peraltro siamo già in contatto”.                          

 


.



Nicoletta Somma

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte