EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Speciale - Medio raggio

Canarie, Italia quinto mercato

10/06/2019 - numero Edizione 1572

Tenerife (42,49%), Fuerteventura (22,21%), Gran Canaria (18,78%) e Lanzarote (16,51%). Queste in ordine d’importanza le isole delle Canarie predilette dai nostri connazionali. Fuerteventura, in seconda posizione, è una meta che obbedisce a un trend in aumento in questi ultimi anni, avendo superato Gran Canaria. Nell’insieme l’Italia rappresenta il quinto mercato emissore con circa 510.825 mila turisti nel 2018, a lunga distanza dal Regno Unito e dalla Germania, sebbene l’incremento dei flussi in questi ultimi anni sia stato notevole. “Occorre segnalare che nell’arco dell’ultima decade si sono triplicati - evidenzia l’Ente Spagnolo del Turismo a Milano -, nonostante la flessione nell’ultimo biennio, dovuta alla ripresa dei mercati del bacino sud del Mediterraneo”.
Le Canarie sono una destinazione sempre più servita da low cost: “La tendenza che osserviamo nell’operating - prosegue l’ente - è quella di affidarsi sempre di più alle suddette compagnie, che hanno assorbito parte del mercato charter. Come reazione a tutto ciò alcuni operatori charter hanno cominciato a vendere il solo biglietto per adeguarsi ai cambiamenti del mercato. Inoltre le Ota, sempre più presenti, offrono prevalentemente i pacchetti volo più soggiorno con le low cost”.
Le linee strategiche puntano sulla promozione del turismo sportivo, specialmente quello attivo, come il trekking e gli sport nautici in primis. Si chiude il cerchio con la gastronomia e una speciale attenzione alla sostenibilità. Per quanto riguarda la gastronomia, l’Ente Spagnolo del Turismo organizza un evento promozionale con Tenerife il 20 giugno a Milano in occasione della Giornata Mondiale delle tapas.
Non da ultimo, “punto di forza dell’arcipelago è il suo clima sempre benigno, vicino ai tropici e pertanto non soggetto alla stagionalità. Si tratta di una caratteristica unica nel continente europeo”, conclude l’ente.        



Nicoletta Somma

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us