EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Primo piano

Le evoluzioni del corporate

18/11/2019 - numero Edizione 1581

Ecosostenibilità al centro delle politiche

Sarà la sostenibilità a rappresentare un elemento di novità alla prossima edizione di BizTravel Forum in programma a Milano il 20 e 21 novembre. Il tema sarà dibattuto accanto ad argomenti come mobility, turismo, eventi, ecosistema digitale in un palinsesto ricco di contenuti e composto da seminari, forum, tavole rotonde e workshop.
Il forum di apertura anticiperà l’andamento dell’economia in Italia e le scelte strategiche che le aziende dovranno affrontare per il futuro mentre i seminari saranno dedicati alle nuove tendenze del settore, in un’ottica soprattutto di turismo ecosostenibile e responsabile.
I temi principali verteranno, quindi, sulle novità delle aziende, con focus puntato sulle innovazioni tecnologiche e sulle modalità di soddisfazione delle sempre più complesse  esigenze dei clienti, attenti, ora più che mai, anche all’impatto ambientale delle proprie scelte turistiche. Il presidente del Gruppo Uvet, Luca Patanè, illustrerà, tra i vari progetti aziendali, anche il business model della compagnia aerea che ha cambiato nome. Entro il mese in corso, infatti, la livrea di Blue Panorama lascerà il posto a quella di Luke Air. Un cambio d’abito che sarà dominato dai colori blu e giallo.
Buona parte della seconda giornata sarà poi dedicata all’evoluzione digitale dell’industria turistica.
In collaborazione con Netcomm Digital Travel, saranno presentate due tavole rotonde, il cui dibattito verterà sulle implicazioni dell’ecosostenibilità sul turismo dei prossimi anni e in che modo l’intelligenza artificiale, l’Internet of Things, i Big Data, i cambiamenti demografici e le preferenze dei clienti influiranno sulla domanda del settore e quali competenze e professionalità saranno richieste alla luce di questi cambiamenti.
La seconda giornata inizierà con la presentazione di un’indagine dell’Istituto Piepoli sulla sostenibilità che aiuterà  a capire meglio impatto e dimensione di questo fenomeno sociale insieme al grado di  maturazione della coscienza ecologica nel pubblico.
Torna poi la collaborazione con Guida Viaggi,  a cui sarà dedicato un panel,  legato alle nuove tendenze nel settore del business travel, con particolare riferimento al cliente e al mondo del digital.
“Tra travel policy e app fai da te: il futuro del business travel”, questo il tema del seminario moderato dal caporedattore Laura Dominici, ovvero  come il mondo digitale sia aperto a nuove opportunità per agevolare le trasferte dei business traveller. Tra motori di ricerca che facilitano la prenotazione di voli e hotel, le app studiate per gestire e controllare il proprio itinerario di viaggio, cambia il ruolo delle Tmc nel settore corporate. Si cercherà allora di capire quale sia il valore aggiunto e l’orientamento delle agenzie specializzate per ottimizzare costi e gestire al meglio le politiche di viaggio.
Di tecnologia si parla anche in “La rivoluzione copernicana della customer experience nella travel technology”. L’industria dei viaggi sta scoprendo come non sia la customer experience di chi organizza e usufruisce dei viaggi a doversi adattare alla tecnologia,  ma viceversa. A questo proposito, “Compagnie aeree tra digital e corporate: come stanno disegnando il futuro dei viaggi d’affari” affronta il tema di come la trasformazione digitale restituisca un forte desiderio di personalizzazione del viaggio che può portare le aziende a fare scelte non completamente conformi alle policy adottate.               



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us